Bando nuove imprese 2022

Bando nuove imprese 2022 per tutte le micro, piccole e medie imprese con sede operativa in Lombardia costituite dal 01/01/2022

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • Email

Bando nuove imprese 2022 per tutte le micro, piccole e medie imprese con sede operativa in Lombardia costituite dal 01/01/2022 .

 

Bando nuove imprese 2022

Bando nuove imprese 2022

 SOGGETTI BENEFICIARI 

Tutte le micro, piccole e medie imprese (MPMI) con sede operativa in Lombardia costituite a partire dal 01/01/2022.

AGEVOLAZIONE:
Contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili, agevolazione massima pari a 10.000 € e investimento minimo di 3.000 €. Le agevolazioni sono concesse con procedura valutativa a sportello e la dotazione finanziaria è di 9.900.000 €.

SPESE AMMISSIBILI

Bando nuove imprese 2022: Spese in conto capitale (almeno il 50% del totale delle spese)

a) acquisto di beni strumentali/macchinari/attrezzature/arredi nuovi, incluse le spese per il montaggio/trasporto/manodopera e realizzazione di strutture, anche in muratura, strettamente collegate. Le spese devono riguardare esclusivamente beni durevoli, non di consumo e strettamente funzionali all’attività svolta (non sono ammessi gli autoveicoli);
b) acquisto di software gestionale, professionale e altre applicazioni aziendali, licenze d’uso e servizi software di tipo cloud e saas e simili, brevetti e licenze d’uso sulla proprietà intellettuale, nella misura massima del 60% della spesa totale di progetto;
c) acquisto di hardware (sono escluse le spese per smartphone e cellulari);
d) registrazione e sviluppo di marchi e brevetti e per le certificazioni di qualità.

Bando nuove imprese 2022 : Spese in conto corrente
e) onorari notarili e costi relativi alla costituzione d’impresa (al netto di tasse, imposte, diritti e bolli anticipate dal notaio/consulente);
f) onorari per prestazioni e consulenze relative all’avvio d’impresa, nei seguenti ambiti: 1. marketing e comunicazione; 2. logistica; 3. produzione; 4. personale, organizzazione, sistemi informativi e gestione di impresa; 5. contrattualistica; 6. contabilità e fiscalità;
g) spese relative alle consulenze specialistiche legate alla registrazione allo sviluppo di marchi e brevetti, nonché per le certificazioni di qualità di cui alla relativa voce di spesa in conto capitale;
h) canoni di locazione della sede legale e operativa della nuova impresa;
i) sviluppo di un piano di comunicazione (progettazione del logo aziendale, progettazione e realizzazione sito internet, registrazione del dominio, progettazione piano di lancio dell’attività) e strumenti di comunicazione e promozione (es. messaggi pubblicitari su radio, TV, cartellonistica, social network, banner su siti di terzi, Google Ads, spese per materiali pubblicitari, ecc.) .

 

….

Condividi questa pagina

Tags: ,



Bandi di Finanziamento in evidenza