Contributi agli interessi su prestiti per la gestione aziendale sbloccati dal Piano Verde in Piemonte

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • Email

Contributi agli interessi sbloccati con Bollettino Ufficiale del 07/05/2015 dal Piano Verde in Piemonte

Piemonte contributi agli interessi

La Regione Piemonte, attraverso il Bollettino Ufficiale del 07/05/2015, ha sbloccato una nuova tranche di contributi derivanti dal Piano Verde regionale per la concessione di contributi negli interessi, su prestiti alla conduzione aziendale. L’agevolazione ha lo scopo di anticipare i capitali necessari per far fronte ai costi sostenuti nei cicli produttivi aziendali, in attesa dei conseguenti ricavi.

BENEFICIARI

Sono beneficiarie dei contributi, le seguenti tipologie di imprese:

- Piccole e Medie Imprese, PMI aventi sede in Regione Piemonte;

- Imprese con Codice ATECO 01.50 o maggiore;

- Cooperative agricole o altre forme associate composte da almeno 5 imprenditori agricoli;

- Imprese non beneficiarie del Piano Verde di Regione Piemonte negli ultimi 3 anni oppure chiedono il rinnovo del prestito, per operazioni analoghe ammesse al finanziamento nel triennio precedente.

Gli aiuti saranno concessi solamente ad imprese non in difficoltà.

SPESE AMMISSIBILI

Il contributo regionale viene concesso sotto forma di aiuto de minimis, dunque l’importo complessivo per beneficiario non potrà superare l’importo di € 15.000,00 nell’arco di tre esercizi finanziari. I costi di gestione ammissibili sono i costi per:

- materie prime, sussidiarie, di consumo e di merci;

- per servizi;

- per godimento di beni di terzi;

- per il personale:

a) salari e stipendi;

b) oneri sociali

AGEVOLAZIONE

L’agevolazione prende la forma di un prestito di conduzione, della durata massima di un anno. Il prestito tiene conto dei costi di gestione ammissibili per il tempo medio di esposizione dei capitali (variabile per il comparto di appartenenza), diviso dodici mesi. Il prestito di conduzione sarà pari a:

  • 1% per le imprese ubicate in zona di pianura o di collina;
  • 1,5% per quelle ubicate in zona di montagna.

Nel caso in cui almeno il 50% dell’importo del prestito sia assistito da garanzia portata da Confidi il contributo è aumentato di 0,30 punti percentuali.

Termine per la presentazione delle domande: 31/12/2015.

Riferimenti: http://www.regione.piemonte.it/….

.

COMPILA IL MODULO PER IL FINANZIAMENTO, SCEGLI TRA:

PRIVATI IMPRESE
Modulo finanziamenti per apertura nuove attività Modulo per ditte individuali e società già costituite

.

 

Condividi questa pagina



Bandi di Finanziamento in evidenza