Lombardia: contributi per strutture ricettive e ristorazione

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • Email

Contributi a fondo perduto per le strutture ricettive e della ristorazione in Lombardia che investono in riqualificazione e/o innovazione tecnologica.

Il bando agevola le imprese del terziario (turismo e ristorazione) che investono nella riqualificazione delle strutture ricettive e dei pubblici esercizi al fine di rafforzare la competitività del sistema attrattivo in Lombardia.

ristorazioneSOGGETTI BENEFICIARI

Possono partecipare al bando:
• le imprese con sede operativa in Lombardia e attive con codice ATECO 55 e 56 (strutture ricettive, alberghi, servizi di ristorazione, gelaterie, bar) con alcune limitazioni;
• i bed and breakfast (anche in forma non imprenditoriale) che svolgono regolarmente attività economica in Lombardia al numero civico di residenza anagrafica del titolare della struttura.

INIZIATIVE AGEVOLABILI 

Il bando sostiene progetti di miglioramento di strutture ricettive alberghiere, extra – alberghiere, di ristorazione, bar e pubblici esercizi. In particolare:
• ristrutturazione immobili/aree destinate a uso ricettivo o di pubblico esercizio (arredi, attrezzature, ecc.) e delle strutture direttamente connesse (es. piscine, campi da tennis, parcheggi, ecc.)
• acquisto ed installazione di attrezzature e/o di tecnologie innovative, atti al miglioramento del servizio offerto (es. sistemi wi-fi, domotica e building automation, ecc.)
.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese sono ammissibili se sostenute successivamente alla data di presentazione ed entro 12 mesi dalla data di approvazione del contributo,  e devono essere relative a:
• arredi, impianti, macchinari e attrezzature;
• acquisto di hardware e software;
• opere edili – murarie e impiantistiche;
• progettazione e direzione lavori per un massimo dell’8% del totale spese.

AGEVOLAZIONI

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto nella misura del 40% della spesa ammissibile, fino ad un massimo di contributo di 40.000 euro (15.000 euro per i soggetti che partecipano in forma non imprenditoriale). 

Termine per la presentazione delle domande: sarà possibile presentare domanda a partire dal 15 maggio 2017.

….

….

COMPILA IL MODULO PER IL FINANZIAMENTO, SCEGLI TRA:

PRIVATI IMPRESE
Modulo finanziamenti per apertura nuove attività Modulo per ditte individuali e società già costituite

.

Condividi questa pagina

Tags: , ,



Bandi di Finanziamento in evidenza