Lombardia agevolazioni per gli investimenti 2017

10 luglio 2017
Novità

La Regione Lombardia mette a disposizione agevolazioni per gli investimenti 2017 che rilancino il sistema produttivo lombardo.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • Email

La Regione Lombardia mette a disposizione agevolazioni per gli investimenti produttivi 2017.

Regione Lombardia mette a disposizione agevolazioni per gli investimenti 2017 che rilancino il sistema produttivo lombardo caratterizzati da un contenuto di tecnologia e innovazione.

start up innovative

start up innovative

SOGGETTI BENEFICIARI 

Piccola o media impresa, in forma singola o societaria, operative da almeno 24 mesi:

- con codice ATECO primario appartenente ad una delle seguenti categorie: C, F, H, J, M, N;

- oppure, indipendentemente dal codice Ateco primario di appartenenza, le PMI iscritte all’Albo delle imprese agromeccaniche di Regione Lombardia;

- iscritte e attive al Registro imprese in regola con il pagamento del Diritto Camerale Annuale e con sede legale e/o sede operativa in Lombardia.

INIZIATIVE AGEVOLABILI 

Il bando sostiene progetti che rilancino il sistema produttivo, in particolare secondo due possibili linee di intervento:

1. LINEA SVILUPPO AZIENDALE: Investimenti da realizzarsi nell’ambito di generici piani di sviluppo aziendale;

2. LINEA RILANCIO AREE PRODUTTIVE: Investimenti per lo sviluppo aziendale basati su programmi di ammodernamento e ampliamento produttivo legati a piani di riqualificazione e/o riconversione territoriale di aree produttive.

SPESE AMMISSIBILI

- macchinari, impianti specifici e attrezzature, arredi nuovi di fabbrica necessari per il conseguimento delle finalità produttive;

- sistemi gestionali integrati (software & hardware);

- acquisizione di marchi, di brevetti e di licenze di produzione;

- opere murarie, opere di bonifica, impiantistica solo se funzionali all’installazione dei macchinari o al progetto di rilancio e costi assimilati, anche finalizzati all’introduzione di criteri di ingegneria antisismica;

- proprietà/diritto di superficie in relazione ad immobili destinati all’esercizio dell’impresa (solo per Linea rilancio aree produttive).

AGEVOLAZIONI

- Finanziamento a medio-lungo termine erogato da Finlombarda e dagli intermediari finanziari convenzionati (tra €50.000 e fino a € 2.850.000);

- Garanzia regionale gratuita del 70% ad assistere il Finanziamento;

- Contributo a fondo perduto in conto capitale variabile a seconda della dimensione aziendale e del regime di aiuto scelto.

a fronte di Progetti presentati con spese ammissibili tra €53.000 e fino a 3ML per Sviluppo aziendale e fino a 6ML per Rilancio aree produttive.

Termine per la presentazione delle domande: è possibile presentare domanda fino ad esaurimento delle risorse.

….

Condividi questa pagina



Bandi di Finanziamento in evidenza