Lombardia: agevolazione a fondo perduto per la sicurezza

4 luglio 2016
Lombardia
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • Email

La Regione Lombardia, con un’agevolazione a fondo perduto, vuole sostenere le PMI per la realizzazione di impianti di sicurezza.


agevolazioneL’intervento della Regione Lombardia vuole diminuire i furti nelle attività commerciali e ridurre la circolazione di denaro contante, attraverso l’istallazione di nuovi sistemi innovativi.  
È quindi possibile ottenere un’agevolazione che riduca il costo complessivo del’intervento.

BENEFICIARI

Sono soggetti beneficiari, tutte le micro, piccole imprese con sede legale e/o operativa e almeno un punto vendita in Lombardia.

INIZIATIVE AGEVOLABILI

L’intervento è finalizzato ad aiutare le micro e piccole imprese commerciali per la realizzazione di sistemi di sicurezza (sistemi antifurto, antirapina o antintrusione ad alta tecnologia) e per l’acquisto di dispositivi di pagamento per la riduzione del flusso di denaro contante.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammesse (al netto dell’IVA) le seguenti spese:
1. sistemi di video allarme antirapina;
2. sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso e sistemi antintrusione con allarme acustico;
3. casseforti, sistemi antitaccheggio, serrande e saracinesche, vetrine antisfondamento;
4. sistemi di pagamento elettronici (POS e carte di credito);
5. sistemi di rilevazione delle banconote false;
6. dispositivi aggiuntivi di illuminazione notturna esterna.

AGEVOLAZIONI

 L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese fino a un massimo di 5.000 euro.

….

….

COMPILA IL MODULO PER IL FINANZIAMENTO, SCEGLI TRA:

PRIVATI IMPRESE
Modulo finanziamenti per apertura nuove attività Modulo per ditte individuali e società già costituite

.

Condividi questa pagina

Tags: , ,



Bandi di Finanziamento in evidenza