Contributi a fondo perduto sviluppo nuove idee imprenditoriali

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • Email

Concessione di contributi a fondo perduto a sostegno dello sviluppo di nuove idee imprenditoriali da parte di giovani e adulti residenti in una delle province della Lombardia. 

ID-100117643BENEFICIARI

Il bando è rivolto a giovani e adulti, residenti o domiciliati sul territorio lombardo, tra i 18 e i 40 anni al momento della presentazione della domanda di contributo, che intendono acquisire servizi utili allo sviluppo di una idea di un’impresa, caratterizzata da una delle seguenti caratteristiche:
- utilizzo del web come unica interfaccia con il cliente;
- utilizzo di social network o della rete come strumento prioritario di marketing;
- realizzazione di prodotti multimediali distribuiti e venduti prioritariamente on line;
- principale fonte di ricavo da erogazione e vendita di servizi web based.

SPESE AMMISSIBILI

Per il bando in questione sono ammissibili le spese, sostenute presso fornitori qualificati presenti in un apposito elenco, finalizzate a:
Realizzazione dell’analisi di mercato – Spese fino ad un massimo di 4.000 euro, per:
• analisi dei possibili clienti: quantificazione e segmentazione dei clienti potenziali;
• analisi e valutazione del mercato di lancio del prodotto/servizio;
• analisi del contesto commerciale, produttivo, sociale e concorrenziale di riferimento;

Redazione del piano di marketing e comunicazione – Spese fino ad un massimo di 4.000 euro, per:
• identificazione della corporate identity: mission, vision, caratteri distintivi dell’azienda e del servizio / prodotto;
• individuazione delle linee guida per la definizione della immagine coordinata d’impresa e per la sua
declinazione sui canali online e offline (naming, logo etc);
• valutazione strategica delle azioni di SEO, SEM, AdWords, Social Network Marketing, Email Marketing etc;
• progettazione di una strategia di lancio del prodotto/servizio in termini di comunicazione, advertising e pricing.

Redazione dei piani economici e finanziari – Spese fino ad un massimo di 2.000 euro, per:
• definizione prospettica degli investimenti;
• definizione del margine operativo lordo prospettico;
• pianificazione delle fonti necessarie alla copertura dell’attivo fisso;
• stesura del piano prospettico da presentare ai terzi (istituti di credito laddove necessario);
• determinazione dell’utile d’impresa e del periodo in cui si raggiunge il Break Even Point;
• previsione del cash flow mensile per il controllo efficace dei fabbisogni finanziari.

Assistenza contrattuale e difesa della proprietà intellettuale – Spese fino ad un massimo di 2.000 euro per:
• gestione della registrazione di marchi e brevetti;
• stesura dello statuto societario;
• stesura atto costitutivo della neo-impresa;
• contrattualistica del lavoro, delle forniture e verso il cliente.

 AGEVOLAZIONE

L’agevolazione consiste in un carnet di voucher del valore massimo, per singolo beneficiario, di 12.000 euro (comprensivi di IVA). L’IVA costituisce spesa ammissibile al voucher se non detraibile per il destinatario.

Termine per la presentazione delle domande: 15/01/2015

Per informazioni contattarci telefonicamente al numero Tel. 02.81.67.45 (da lunedì a venerdì ore 10.00-18.00).

….

….

COMPILA IL MODULO PER IL FINANZIAMENTO, SCEGLI TRA:

PRIVATI IMPRESE
Modulo finanziamenti per apertura nuove attività Modulo per ditte individuali e società già costituite

.

 

Condividi questa pagina

Tags: , ,



Bandi di Finanziamento in evidenza