Contributi a fondo perduto innovazione tecnologico/digitale

24 aprile 2015
Marche
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • Email

In fase di apertura il bando che decreta la concessione di contributi a fondo perduto per le MPMI del settore manifatturiero e delle costruzioni, operanti sul territorio marchigiano e intenzionate ad effettuare investimenti in soluzioni d’innovazione tecnologico/digitale.

ID-100155134BENEFICIARI

Possono beneficiare delle agevolazioni le micro piccole e medie imprese avente sede legale e unità operativa  nella regione Marche e con codice di attività rientrante in quelli compresi per il bando (fra questi manifatturiero e costruzioni).

INIZIATIVE AGEVOLABILI

- LINEA DI INTERVENTO A. ADOZIONE DI NUOVE TECNOLOGIE DIGITALI: supporto a soluzioni ICT (Information and Communication Technology) nei processi produttivi delle PMI, con particolare riferimento a: commercio elettronico, cloud computing, manifattura digitale e sicurezza informatica;

- LINEA DI INTERVENTO B. PROCESSI DI INNOVAZIONE AZIENDALE: supporto ai processi di innovazione aziendale con particolare riferimento all’innovazione tecnologica, al design ed eco-design, alla tutela della proprietà intellettuale e della tracciabilità del prodotto ed all’innovazione commerciale. Tale linea di intervento si articola in quattro sub-interventi:

B.1) ACQUISTO DI SISTEMI E SERVIZI INNOVATIVI E SOSTENIBILI
B.2) DESIGN ED ECO-DESIGN
B.3) TUTELA DELLA PROPRIETA’ INTELLETTUALE E DELLA TRACCIABILITA’ DEL PRODOTTO
B.4) INNOVAZIONE COMMERCIALE

SPESE AMMISSIBILI

Con riferimento alle attività sopra indicate sono ritenute ammissibili le spese per l’acquisto di attrezzature, strumenti e sistemi (es. sistemi automatizzati, robotizzati, per l’automazione industriale), dispositivi, software e applicativi digitali, strumentazioni di laboratorio e servizi tecnici per la sperimentazione, servizi per la creazione e l’uso di ambienti tridimensionali e altri servizi di consulenza specialistica e di supporto all’innovazione strettamente finalizzati alla digitalizzazione ed ai processi di innovazione aziendale.

 AGEVOLAZIONE

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto sarà concesso sotto forma di contributo a fondo perduto mediante lo strumento dei voucher fino ad un importo non superiore a 60.000 euro. Di cui:

- massimo 20.000 euro per le tecnologie digitali
- massimo 40.000 euro per i processi di innovazione aziendale

L’importo del voucher viene determinato nella misura del 50% del costo dell’investimento. L’investimento minimo ammissibile è di 10.000 euro.

Termine per la presentazione delle domande: le domande possono essere presentate dal 21/05/2015 e fino ad esaurimento fondi.

Per informazioni contattarci telefonicamente al numero Tel. 02.81.67.45 (da lunedì a venerdì ore 10.00-18.00).

….

….

COMPILA IL MODULO PER IL FINANZIAMENTO, SCEGLI TRA:

PRIVATI IMPRESE
Modulo finanziamenti per apertura nuove attività Modulo per ditte individuali e società già costituite

.

 

Condividi questa pagina

Tags: ,



Bandi di Finanziamento in evidenza