Agevolazioni creazione microimprese

2 settembre 2013
Trentino Alto Adige
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • Email

 Agevolazioni finalizzate ad incentivare la creazione di nuove microimprese a Trento ed il potenziamento di quelle esistenti che intendono operare puntando all’introduzione di prodotti, di processi produttivi e di servizi innovativi.

BENEFICIARITrentino Alto Adige 2013 - Agevolazioni creazione microimprese

Possono beneficiare delle agevolazioni le microimprese informa individuale, societaria, cooperativa, di associazione o di impresa associata, titolari di partita IVA e iscritte al registro delle Imprese della CCIAA. Possono altresì accedere alle agevolazioni i soggetti, in forma individuale o societaria, che intendano avviare un’attività imprenditoriale.

INVESTIMENTI FINANZIABILI

Sono ammesse a finanziamento le seguenti tipologie di intervento:
- orientamento, informazione e formazione specifica finalizzata all’attivazione di nuove imprese o all’adeguamento di quelle esistenti;
- costruzione, modifica e recupero di strutture aziendali e fabbricati compreso l’acquisto di attrezzatura, impianti e macchinari necessari per l’attività nei seguenti settori (a titolo esemplificativo ma non esaustivo): artigianato artistico, tradizionale e alimentare, tutela e valorizzazione degli aspetti ambientali, paesaggistici e culturali del territorio, servizi alla persona, commercio al dettaglio, fornitura di servizi, impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili o per il risparmio energetico.

Gli interventi devono essere realizzati nel territorio dei comuni del GAL Val di Sole: Caldes, Cavizzana, Commezzadura, Croviana, Dimaro, Malè, Mezzana, Monclassico, Ossana, Pellizzano, Peio, Rabbi, Terzolas, Vermiglio.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili riguardano:
• lavori di sistemazione, recupero e realizzazione di spazi per l’attività imprenditoriale compreso l’acquisto di attrezzatura ed arredamento;
• realizzazione di strumenti promozionali e commercializzazione, consulenze tecniche per l’orientamento, la formazione, la costituzione societaria e la realizzazione dei lavori;
• realizzazione di impianti di produzione energetica provenienti da fonti rinnovabili. Sono ammessi solo impianti che utilizzano risorse rinnovabili reperibili in loco;
• spese generali per consulenze e studi di fattibilità;
• spese tecniche.

La spesa minima ammissibile per ogni singolo intervento è pari a 2.000 euro.

AGEVOLAZIONE

L’aiuto finanziario è concesso sotto forma di contributo in conto capitale, in una percentuale che varia dal 20 all’80% delle spese ammissibili in base alla tipologia di intervento eseguita.

Termine per la presentazione delle domande: 30/09/2013

Le imprese interessate possono inviare la domanda di contributo entro il 30 settembre 2013 tramite raccomandata A/R o consegna diretta al seguente indirizzo:
GAL VAL DI SOLE – PROGETTO LEADER
Via IV Novembre, 4
Malè (TN)

….

.

COMPILA IL MODULO PER IL FINANZIAMENTO, SCEGLI TRA:

PRIVATI IMPRESE
Modulo finanziamenti per apertura nuove attività Modulo per ditte individuali e società già costituite

.

Condividi questa pagina

Tags: , , , , ,



Bandi di Finanziamento in evidenza